fbpx
(+39) 3409510078 info@maldavventura.it
(+39) 3409510078 info@maldavventura.it
Viaggio in Tunisia in 4x4
Quota 1.450€
Prenota un posto
Chiedi informazioni:
Nome e cognome*
Email*
Telefono*
Il tuo messaggio*
Acconsento al trattamento dei dati personali secondo l'informativa sul trattamento dei dati personali (art. 13 D.lgs. 196/2003) (art. 13 GDPR 679/2016)
Per favore, accetta i termini e le condizioni per inviare il tuo messaggio.
Marzo 16, 2024
Disponibilità: 12 posti
* Per favore seleziona tutti i campi richiesti per procedere allo step successivo

Invia prenotazione

Aggiungi alla Lista dei Desideri

Per aggiungere un tour alla Lista dei Desideri devi creare un account

3115

Viaggio in Tunisia in 4×4: 9 giorni off road nel cuore della Tunisia alla scoperta della cultura berbera

0
  • Dal 16 al 24 Marzo 2024
  • 9 giorni / 8 notti
  • Viaggio itinerante con guida

Solo nel deserto si può comprendere davvero il significato della parola “silenzio”.

Questo viaggio in 4×4 ci porterà lontani dalle città affollate, da rumori assordanti e sopratutto da un turismo che non ci appartiene.  Viaggiare significa immergersi nella cultura e nelle tradizioni locali, spinti da una forte curiosità di scoprire ogni giorno luoghi sempre più remoti. Il sud della Tunisia è un intreccio inaspettato tra Oriente, Africa e Occidente, dove la presenza di civiltà antiche rende l’atmosfera unica. Data la sua posizione geografica la Tunisia è sempre stata  al centro di intrecci storici e culturali del Mediterraneo, credano un mix di culture e di tradizioni tutte da scoprire.

A bordo della nostra Jeep partiremo per un’ avventura tra la natura e le tradizioni del sud di questo paese scoprendo luoghi fuori dal tempo come la città di Tozeur situata su una delle oasi più affascinanti del paese e ancora la vicina cittadina di Naftah ricca di tradizione sufi (la dimensione mistica dell’Islam).

I paesaggi che incontreremo ci sembreranno surreali come a Ong Jemel dove sono state girate alcune scene di “Guerre stellari”.

 Il nostro viaggio proseguirà verso il deserto del Sahara, un luogo aspro e dolce allo stesso tempo, affascinante e misterioso dove sicuramente avremo l’occasione di ammirare uno dei cieli stellati più belli al mondo

In questo mare di sabbia chiamato Grande Erg Orientale, che si estende dalla Tunisia del Sud all’Altopiano di Tademait ci “perderemo” tra le sue dune ondulate o increspate dal vento con colore giallo all’alba e rosa al tramonto.

Viaggio in Tunisia in 4x4: le nostre tappe

Il deserto del Sahara sarà tra i grandi protagonisti di questo viaggio in Tunisia su fuoristrada 4×4, con moltissimo altri luoghi pieni di fascino che vedremo in 9 giorni off road ci immergeremo nella cultura e nelle tradizioni della cultura berbera. Partiremo da Djera, l’isola dei lottatori, con il suo meraviglioso Souk. 

Il nostro viaggio ci porterà ad addentarci nel cuore del sud tunisino, visitando luoghi pittoreschi, con paesaggi che si estendono all’orizzonte. Arriveremo a Tataouine, il cui nome in berbero significa città delle “sorgenti” famosa per essere stata il set di molte scene del film “Guerre Stellari”.  Nei dintorni della città si trova Chenini, suggestivo villaggio berbero caratterizzato dalle affascinanti abitazioni troglodite scavate nella roccia come vere e proprie grotte, dove le strutture più antiche risalgono al XII.

Sarà inoltre l’occasione di scoprire cosa sono gli Ksour, affascinanti granai dalla forma ad alveare tipici della cultura berbera e di visitare Douiret, un altro affascinate villaggio troglodita berbero. 

Nel nostro itinerario non può certo mancare  Douz, la “Porta del Deserto” abitata dai Mrazig, popolo di allevatori nomadi. Qui si torva uno dei mercati di allevatori più importanti del sud, dove le tradizioni del Sahara si percepiscono ad ogni angolo.

Proprio a Douz guardando verso Nord ammireremo un paesaggio completamente diverso rivolgendo il nostro sguardo a lo “Chott El-Jerid” un antico mare intero che si estende a perdita d’occhio, con i suoi cristalli di sale e il suo gioco di luce dove si creano strani miraggi. Tra il deserto di sabbia e deserto di sale ci sono i villaggi insabbiati di Sabria, Nouil, El Faouar, con le loro piccole oasi.

Il nostro viaggio ci poterà a Ksar Ghilane un’oasi di palme con una sorgente termale che segna la frontiera fra il deserto di sabbia e il deserto di pietre e a  Tozeur, un’oasi lussureggiante tra le montagne, con il suo palmeto considerato tra i più estesi al mondo. Prima di raggiungere nuovamente l’isola di Djerba, ultima tappa del nostro viaggio in Tunisia in 4×4, trascorreremo una notte ospiti di una famiglia berbera, a Matmata, affascinante villaggio noto per le sue particolari abitazioni sotterranee scavate nella roccia vulcanica, utilizzate per secoli come rifugi per le comunità locali.

Tour in Tunisia: il viaggio organizzato in pillole

Questo viaggio in Tunisia su fuoristrada è un tour organizzato di gruppo, con arrivo e partenza da Djerba

In 9 giorni:

  • Scoprirai l’isola di Djerba, l’isola dei lottatori, con spiagge mozzafiato e tradizioni affascinanti
  • Visiterai Tataouine e le sue famose abitazioni sotterranee
  • Ti immergerai nella cultura berbera, una delle più antiche e tradizionali culture dell’Africa del Nord
  • Visiteremo l'antico villaggio troglodita di Chenini
  • Dormirai abbracciato da maestose montagne a Douiret
  • Vivrai l’incredibile esperienza di trascorrere 2 notti nel deserto del Sahara
  • Scoprirai Tozeur e le sue oasi lussureggianti e l'oasi di Ksar Ghilane
  • Visiterai villaggi caratteristici, con architetture tradizionali

Il viaggio in Tunisia in 4x4 in breve

  • Giorno 1: Arrivo a Djerba
  • Giorno 2: Tataouine - Chenini - Dorirat
  • Giorno 3 e 4: Deserto del Sahara
  • Giorno 5: Douz
  • Giorno 6 e 7: Tozeur
  • Giorno 8: Matmata
  • Giorno 9: Djerba
  • Giorno 10: Ritorno in Italia

Viaggio in Tunisia 4x4: informazioni da sapere

Durata 

9 giorni/8 notti – Dal 16 al 24 Marzo 2024

Tipologia

Viaggio itinerante con guida

Pernottamento

Pernottamenti in Dar, Cami tendati e alloggi tipici berberi. I Dar sono abitazioni comuni dotate di un cortile interno, spesso a cielo aperto, gestite da famiglie locali.

Numero partecipanti

Minimo 8 – Massimo 12 

Viaggio in Tunisia in 4x4: itinerario e programma giorno per giorno

Giorno 1Italia - Djerba

Dall’Italia arriviamo Djerba, un’isola incantevole nel Mar Mediterraneo. Arrivati qui, respireremo fin da subito l’atmosfera tunisina, e l’aria calda e salmastra dell’ ”Isola dei Lottatori”. Oltre alle meraviglie naturali, Djerba è nota per la sua cultura e per le tradizioni uniche, ma è famosa soprattutto per la presenza di una vasta comunità ebraica, che ha qui radici profonde e che ha lasciato un’impronta indelebile sulla storia e sull’architettura di Djerba. Giornata sull’isola e notte in ostello.

  • Pernottamento in Dar 

Giorno 2Tataouine - Chenini - Douiret

Il secondo giorno lasceremo l’isola di Djerba per andare a Tataouine,  città nota per i suoi paesaggi mozzafiato, le antiche tradizioni berbere e le famose abitazioni sotterranee. Qui visiteremo il Palazzo del Sultano Ouled.

Durante il tragitto ci fermeremo a Chenini per una visita, un affascinante villaggio berbero costruito sulle pendici delle colline. Raggiungeremo poi Douiret, borgo pittoresco circondato da montagne e canyon. Trascorreremo la notte qui, nelle montagne tunisine.

  • Pernottamento in abitazioni caratteristiche berbere  
  • Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena 

Giorni 3 e 4Deserto del Sahara

Durante un viaggio in Tunisia non può mancare l’esperienza di vivere e dormire nel deserto del Sahara, il deserto caldo più grande del mondo, che si estende per oltre 9 milioni di chilometri quadrati attraverso gran parte del Nord Africa. Oltre all’emozione di vivere e pernottare in un luogo così suggestivo, visiteremo Ksar Ghilane, un’oasi magica nel deserto del Sahara: un luogo affascinante, circondato da dune di sabbia dorate, famosa per le sue incredibili sorgenti termali, alimentate da acque calde e curative che sgorgano dal sottosuolo.

  • Pernottamento in campo tendato 
  • Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena 

Giorno 5Douz con visita a Zaafaran, Sabrieh e Nom

Dopo l’emozionante avventura nel deserto torneremo nella civiltà e raggiungeremo Douz, che ci permetterà di visitare facilmente le vicine località di Zaafaran, Sabrieh e Nom: Zaafaran è un villaggio sabbioso, che offre un paesaggio surreale di dune di sabbia ondulate; Sabrieh è un antico villaggio dalle stradine tortuose e con le tradizionali case di fango, che offre un’immersione autentica nella cultura berbera. Nom, invece, è il villaggio nel quale potremo incontrare le tribù nomadi e apprendere di più sul loro stile di vita, le loro tradizioni e la loro abilità nell’allevamento dei dromedari.

  • Pernottamento in abitazioni caratteristiche berbere  
  • Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena 

Giorni 6 e 7Tozeur

Durante il nostro tour della Tunisia in fuoristrada passeremo ben due giorni a Tozeur, una città affascinante famosa per la sua bellezza paesaggistica e le sue oasi di montagna lussureggianti, create da una serie di sorgenti naturali che emergono dal sottosuolo e che apportano acqua fresca alle palme, che crescono creando questa oasi rigogliosa.

  • Pernottamento in Dar
  • Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena 

Giorno 8Matmata

Durante l’ottavo giorno del nostro viaggio in Tunisia in 4×4 arriveremo a Matmata: famosa per le abitazioni scavate nella roccia vulcanica, utilizzate in passato dagli abitanti come rifugi. Se siete fan di Star Wars, poi, questo è un luogo assolutamente imperdibile, in quanto scelto come set cinematografico per i film di Guerre Stellari. Proprio qui c’è la casa dei Lars, apparsa nel primo film della celebre saga. Dopo la visita della città raggiungeremo una famiglia berbera, con cui passeremo del tempo prezioso e che ci ospiterà per la notte.

  • Pernottamento in abitazioni caratteristiche berbere  
  • Pasti inclusi: Colazione, pranzo, cena 

Giorno 9Djerba

Ultimo giorno del nostro viaggio nel cuore della Tunisia a bordo di fuoristrada: oggi torniamo nella prima meta raggiunta nel nostro tour, sull’Isola di Djerba.

  • Pernottamento in Dar
  • Pasti inclusi: Colazione

Giorno 10Ritorno in Italia

Ritorno in Italia.

Viaggio in Tunisia in 4x4: cosa è compreso nel costo del tour

  • Pratica per l'iscrizione al viaggio
  • Assicurazione medico bagagli
  • Volo andata e ritorno dall'Italia da Roma o Milano
  • Tutti i pernottamenti come da programma
  • I pasti come da programma
  • 4x4 e carburante per la durata del viaggio
  • Guida Maldavventura dall'Italia
  • Guida locale

Viaggio in Tunisia in 4x4: cosa non è compreso nel costo del tour

  • Assicurazione annullamento viaggio stipulatile tramite noi al momento dell'iscrizione
  • Tutti i pasti a Djerba
  • Le mance
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce "Cosa è compreso"

Viaggio in Tunisia in fuoristrada: 5 motivi per scegliere questo tour organizzato

L’isola di Djerba

  • Conosciuta anche come "L'isola dei lottatori", Djerba ha una ricca storia che risale a tempi antichi e offre una combinazione unica di cultura, spiagge mozzafiato e tradizioni affascinanti. Djerba è famosa per le sue bellissime spiagge di sabbia dorata che si estendono per chilometri lungo la costa, per le acque cristalline e per le spiagge attrezzate. Oltre alle meraviglie naturali, Djerba è conosciuta anche per la sua cultura e per le sue tradizioni. L'isola, infatti, è famosa per la sua comunità ebraica, che ha radici profonde e che ha lasciato un'impronta indelebile sulla storia e sull'architettura di Djerba, come si può vedere dalla Sinagoga di Ghriba, uno dei luoghi di culto più antichi del mondo. Il centro storico di Houmt Souk, la capitale dell'isola, offre un affascinante mix di atmosfera mediterranea e tradizioni locali. Nei mercati vivaci, i tipici "souk", è possibile acquistare artigianato locale, tessuti tradizionali e spezie. Un'altra attrazione è il villaggio di pescatori di Erriadh, un museo a cielo aperto: qui, infatti, diversi artisti di strada internazionali hanno realizzato murales che hanno trasformato le mura delle case in vere e proprie opere d'arte.

Tataouine

  • Tataouine è una città affascinante, famosa per i suoi paesaggi mozzafiato, le antiche tradizioni berbere e, soprattutto, per le abitazioni sotterranee, chiamate "ksour" o "ghorfas": si tratta di straordinarie costruzioni sotto terra, scavate nella roccia, che utilizzate storicamente come depositi di grano e rifugi per i nomadi. Imperdibile il Palazzo del Sultano Ouled, una maestosa residenza che risale al XVIII secolo, dagli intricati dettagli architettonici, che offre un'affascinante finestra sulla storia locale e sulle antiche tradizioni. Anche Tataouine, come Matmata, è famosa per essere stata scelta come location per girare i film della saga di Star Wars.

Ksar Ghilane nel deserto del Sahara

  • Oltre a vivere l’esperienza unica di dormire nel deserto, durante questo tour in Tunisia visiteremo anche Ksar Ghilane, un'oasi magica situata nel deserto del Sahara. Ksar Ghilane è famosa per le sue sorgenti termali, alimentate da acque calde e curative che sgorgano dal sottosuolo e che creano un'oasi di tranquillità in mezzo al deserto, offrendo ai visitatori la possibilità di immergersi in acque calde e rigeneranti. Ksar Ghilane è famosa anche per il suo antico ksar, un insediamento fortificato tradizionale. Questo ksar, costruito in pietra, ha una lunga storia che risale a secoli fa e rappresenta un esempio straordinario di architettura berbera. La notte, poi, Ksar Ghilane offre uno spettacolo mozzafiato: il cielo stellato del deserto. Un cielo straordinario, con migliaia di stelle e costellazioni visibili a occhio nudo.

Tozeur e le sue oasi

  • Tozeur è una città affascinante situata nella regione occidentale della Tunisia, famosa per le sue oasi lussureggianti, create da una serie di sorgenti naturali che emergono dal sottosuolo e apportano acqua fresca alle palme, che creano un'oasi rigogliosa. Tozeur è anche famosa per la sua architettura tradizionale: il centro storico della città, chiamato Medina, è un intricato labirinto di strade e vicoli, con case di fango, porte scolpite e dettagli architettonici unici.

La cultura berbera

  • La cultura berbera è una testimonianza vivente di una storia ricca e di tradizioni millenarie. Attraverso la lingua, la musica, l'arte e le tradizioni antiche, i Berberi preservano e onorano la loro eredità culturale, portando avanti un’identità unica e affascinante. Un aspetto importante della cultura berbera è l'importanza della comunità e della solidarietà: la tradizione dell'ospitalità, infatti, è sacra per i Berberi, che accolgono i visitatori a braccia aperte e condividono generosamente il cibo e le storie della loro cultura.

Cosa mangiare durante un viaggio in Tunisia

Durante questo tour in Tunisia avremo l’opportunità di gustare diversi piatti che riflettono la storia e l’incontro di diverse influenze culturali del paese. Ecco alcuni piatti tipici che potremo provare:

  • Couscous: uno dei piatti più iconici della cucina tunisina. Si tratta di semola di grano cotta al vapore e servita con carne (di solito agnello o pollo), verdure e una varietà di spezie. 
  • Tajine: un piatto tradizionale che si trova in diversi paesi del Nord Africa. In Tunisia, viene preparato con carne (come pollo, agnello o manzo), verdure, spezie e a volte anche con frutta secca. Viene cotto lentamente in una pentola di terracotta, per permettere agli ingredienti di amalgamarsi alla perfezione.
  • Lablabi: una zuppa tipica tunisina a base di ceci, pane raffermo, olio d’oliva, spezie e, a volte, uova sode. È un piatto semplice ma gustoso, spesso consumato a colazione.
  • Brik: un antipasto popolare in Tunisia, fatto con pasta fillo ripiena di uovo, tonno, prezzemolo e spezie, poi fritto. 
  • Mechouia: una insalata di verdure grigliate, principalmente pomodori e peperoni, condita con olio d’oliva, aglio, prezzemolo, capperi e spezie.
  • Harissa: una salsa piccante preparata con peperoncini rossi secchi, aglio, olio d’oliva e spezie.
  • Makroudh: un dolce tradizionale tunisino, una pasta dolce fritta a base di semola, ripiena di pasta di datteri e aromatizzata con cannella e acqua di fiori d’arancio.
  • Mentha: bevanda tradizionale a base di tè verde, menta fresca e zucchero, molto rinfrescante.

Viaggio di 9 giorni in Tunisia: restrizioni per Covid-19 e visto

A seguito del miglioramento degli indicatori relativi alla pandemia del Covid-19, le Autorità tunisine hanno disposto per tutti i viaggiatori in ingresso in Tunisia l’esenzione dall’obbligo di presentazione del pass vaccinale e del test RT – PCR (tampone nasofaringeo) o del test antigenico (TDR-Ag). Per quanto riguarda i documenti per entrare in Tunisia, è necessario essere in possesso di un passaporto valido per almeno 3 mesi successivi alla data di arrivo nel paese. Inoltre, per i soggiorni che non superano i 90 giorni, non è richiesto alcun visto d’ingresso.

Le foto del viaggio

Domande?

Quale tipologia di assicurazione è compresa e Politica di cancellazione

Il nostro Tour Operator ha una convenzione con la compagnia assicurativa Axa e in questo viaggio mette a disposizione di tutti i suoi viaggiatori una assicurazione Annullamento Medico Bagagli inclusa nel prezzo del viaggio, che vi arriverà via email una volta iscritti al viaggio e che potrete visualizzare prima dell’accettazione del contratto direttamente sul nostro sistema di prenotazione. 

 
La politica condizioni di rimborso sono le seguenti:

A seguito della prenotazione di un viaggio “confermato” avrà diritto alla restituzione della prenotazione base secondo le seguenti condizioni:

  • Se il recesso avviene nel periodo antecedente i 60 giorni dalla partenza del viaggio, il Turista avrà diritto alla restituzione del 50 % della prenotazione escluse le spese di gestione pratica: 50€ da parte del Tour Operator, mentre per il restante 50% dovrà accendere il sinistro con l’assicurazione annullamento viaggio. 
  • Se il recesso avviene tra i 59 giorni prima della partenza e il giorno della partenza il Turista dovrà accendere il sinistro con l’assicurazione annullamento per avere la quota del viaggio restituita da parte dell’ assicurazione. Si ricorda che prima di poter accendere il sinistro con l’assicurazione dovrà essere onorato il contratto di viaggio, versando il saldo della quota al Tour Opertor secondo le modalità del contratto di viaggio. 

 

Posso stipulare un’assicurazione annullamento

Si, come detto il nostro Tour Operator mette a disposizione per i propri viaggiatori, con la compagnia Axa, diversi tipi di assicurazioni annullamento. La più usata è sicuramente la  “TO” che copre dai rischi di annullamento del viaggio a causa di malattia e infortunio, anche in casi legati al Covid. Il PDF del set informativo della Polizza “TO” è consultabile e scaricabile a questo Link. Il costo di questa assicurazione è del 4,5% del costo totale del viaggio. 

Per tutte le richieste specifiche sulle assicurazioni scrivere a info@maldavventura.com. In fase di prenotazione del viaggio puoi selezionare ed acquistare l’assicurazione annullamento idonea al viaggio che stai comprando.

Semplicemente dovrai scegliere il range della tua età, se compresa tra 18 e 64 anni o tra 65 anni e 74 anni. Una volta selezionata l’assicurazione annullamento idonea il costo assicurativo verrà sommato al prezzo del viaggio.

C'è la possibilità di avere la camera singola e la tenda singola

Si, salvo conferma da parte nostra e con un supplemento di 300€ totali sulla quota del viaggio.

Visiti e vaccinazioni in Tunisia

Per entrare in Tunisia non occorrono visti, è necessario il passaporto con una validità residua di almeno 3 mesi.
 
Vaccinazioni COVID in TUNISIA:

L’ingresso nel paese è consentito rispettando UNO dei seguenti requisiti:

  • Certificato di vaccinazione completato da almeno 28 giorni con J&j, e da almeno 7 giorni per gli altri vaccini.
  • Per i passeggeri non vaccinati occorre un tampone Pcr effettuato nelle 48 ore precedenti all’imbarco o tampone antigenico effettuato nelle 24 ore precedenti all’imbarco.
  • Da considerare che i passeggeri in ingresso potrebbero essere sottoposti ad un test rapido.

Il rientro in Italia è consentito senza restrizioni.

Hai bisogno di informazioni?
Invia con WhatsApp