Bikepacking – Overland Patagonia

Bikepacking – Overland Patagonia

Info

Tre amici: un guida, un fotografo e un avvocato; in comune? 500km in 4×4, 1500km in bici e 60km di trekking sulle strade e i sentieri della Patagonia argentina e cilena. Tutto nacque in un pomeriggio di Marzo quando con un post di FB resi pubblica la decisione di avventurarmi in Patagonia in bici. Subito il mio amico di vecchia data Jody mi fece notare gentilmente di andare a quel paese, con un tono di sana invidia, non rendendosi conto che per realizzare questo sogno, averi dovuto preparami per mesi oltre che fisicamente anche logisticamente. Il giorno seguente mi recai nel suo studio e davanti ad un immancabile caffè gli dissi: invece di chiacchierare perché non vieni con me? I suoi occhi cambiarono luce, la sua espressione era un misto di incredulità, paura e follia, in un attimo gli avevo dato la possibilità di avere un obbiettivo per il quale lottare. Avevo già capito: non sarei partito solo. Ma le sorprese non erano finite, passato qualche giorno mi incontrai nuovamente con Jody per iniziare ad organizzare allenamenti, tappe di viaggio e altre milioni di cose. Tra un appunto e l’altro mi chiese se avrei potuto allenare un fotografo professionista per farlo venire con noi in viaggio. Io gli risposi che avrebbe dovuto allenarsi con me per 8 mesi. Detto fatto Gabriele Debetto si presentò da me una sera di Aprile dicendomi voglio farcela, allenami. Nacque subito una grande intesa e da quel momento il team era deciso: una guida, un fotografo, un avvocato. L’atterraggio a Bariloche? un piacevole risveglio da quello che io chiamo spazio temporale dei viaggi intercontinentali, una sorta di macchina del tempo nella quale entri nel momento che ti dirigi all’aeroporto, e dalla quale esci solo quando esci dall’aereo. Con noi, tre scatoloni contenenti le bici, più un’altro di attrezzature comuni, che in seguito avremmo dovuto spartirci nelle borse da viaggio da attaccare alle bici.

Info
Luogo: Patagonia
Data: 10 January 2016
Durata: 26 Days