Misteri dal mondo…Ollantaytambo la piccola Machu Picchu

Misteri dal mondo…Ollantaytambo la piccola Machu Picchu

Il Perù è stato la culla della civiltà Inca,il più vasto impero precolombiano del continente americano che vide la sua massima espansione dal XIII secolo al XVI secolo con capitale a Cuzco definita l’ombelico del mondo(ancora oggi sono presenti piccole case di epoca Inca perfettamente conservate).A circa 60km da questa città si incontra l’affascinante villaggio di Ollantaytambo,una piccola cittadina nel cuore della Valle Sacra:un capolavoro di architettura Inca le cui rovine risalgono al 1400 d.C ma,secondo alcuni reperti ritrovati nel sito,è addirittura riconducibile a ben 12000 anni fa…decisamente un mistero.

La fortezza antica è composta da monoliti di granito pesanti circa cinque tonnellate l’uno e considerando il fatto che la città si trova a 2700metri di altezza viene da chiedersi come abbiano fatto gli Inca a trasportare tali strutture così in alto e lungo percorsi a tratti impraticabili.Da sottolineare poi che l’architettura di queste rovine è pressoché perfetta,le pietre sembrano fuse l’una con l’altra e dimostrano una tecnica di costruzione impressionante che ricorda la stessa utilizzata per la più grande e famosa Macchu Picchu distante pochi chilometri.

Il tempio di Condor,altra costruzione impressionante,è costituito da enormi lastre di andesite tagliate in modo così perfetto da non risultare ruvide ma perfettamente levigate,quasi fossero state vetrificate.

Per immergersi totalmente in questi luoghi e godere di ogni singolo dettaglio il modo migliore è sicuramente il trekking:partendo da Cusco è possibile seguire un percorso a tappe lungo cui si vive a stretto contatto con la popolazione locale e la natura circostante trovandosi di fronte alle antiche costruzioni che dominano la Valle Sacra.

Ollantaytambo è un luogo in cui entrerete pieni di domande e ne uscirete con ancor più dubbi e bramosi di risposte…ci sono misteri che la mente umana non è in grado di risolvere e luoghi che custodiscono segreti che rimarranno tali ancora per molto tempo.

Nessun commento

Rispondi